Creativity Inside

Il metodo creativo

La terza tappa del metodo creativo: la realizzazione

Posted on | luglio 19, 2013 | No Comments

Questa tappa si svolge in due tempi: valutazione e azione.

La valutazione

 Un sabotaggio inconsapevole sarebbe quello di volere applicare subito alle idee trovate un filtro meccanico, ossia cercare di dare un voto ‘ragionevole’ alle idee esaminate applicando criteri precisi. Questo esame convergente deve essere preceduto da una fase destinata a favorire una comprensione vera di ogni idea. Ricordiamo la terribile affermazione di Jean Piaget: “se mi capitasse un giorno di avere un’idea veramente nuova, sarei incapace di comprenderla”. Effettivamente  possiamo capire soltanto le idee alla comprensione delle quali siamo preparati, predisposti. Per una nuova idea, apportata da altri, se non siamo in grado di ripercorrere tutto il processo che ha portato alla produzione di quella idea , non la capiremo e tenderemo a rifiutarla;  quello che rifiutiamo in realtà non è l’idea nuova, ma  un’altra, ossia quella che abbiamo percepito in modo incompleto.

Per comprendere una novità (persona,oggetto, concetto…) è indispensabile accettarla, dunque fare lo sforzo di percepire gli aspetti positivi, interessanti, anche e soprattutto se l’idea suscita in noi poca simpatia. Dunque ogni singola idea deve essere letta ad alta voce e uno o più volontari devono fare dei complimenti usando la frase rituale dell’Avvocato dell’Angelo, ossia “ Quello che mi piace di questa idea … “

La decisione

 Secondo il numero di idee si procede a una votazione in uno oppure in due turni.

Nel caso di un solo  turno si dà a ciascuna idea un voto globale, da 1 (minimo) a 5.

Nel secondo caso, dopo il primo turno, si prendono in considerazione  le prime idee classificate (3/6) e si procede alla seconda votazione , dando un voto da1 a5 per ogni idea per:

- l’efficacia dell’idea,

- l’originalità,

- la fattibilità.

 

Azione

Una volta scelta l’idea che ha avuto i migliori voti, si prepara il piano di azione che dovrà indicare:

  • descrizione dell’idea
  • ostacoli da sormontare
  • mezzi necessari per la sua realizzazione
  • tappe di attuazione

Più sarà preciso e dettagliato, più numerose saranno le possibilità di successo. 

Be Sociable, Share!

Comments

Leave a Reply