Creativity Inside

Il metodo creativo

La Mappa Mentale, uno strumento multiuso (2)

Posted on | febbraio 17, 2012 | No Comments

(…) segue da La Mappa Mentale, uno strumento multiuso

Supponiamo di ascoltare alla radio o in un programma televisivo una recensione del film di Andrew Dominile “L’assassinio di Jess James per mano del codardo Robert Ford”

 

Come tale, la mappa mentale dovrebbe essere insegnata a tutti i ragazzi non appena imparano a scrivere.

Diverse varianti sono possibili: si possono usare più colori, inserire dei simboli grafici o dei piccoli disegni, è possibile completare la mappa dopo la lezione, ecc…

La mappa mentale é anche un aiuto prezioso per l’invenzione, un rimedio magico per evitare lo stress della pagina bianca. Basta partire da una parola centrale e lasciare la penna guidare il nostro pensiero tramite il gioco delle libere associazioni fino ad arrivare a scrivere 30/40 parole che sono già organizzate secondo una logica spontanea. Sigmund Freud aveva a suo tempo dimostrato che nessuna associazione nasce per caso.

Supponiamo di avere il compito di scrivere un testo sul ’caso’. In una decina di minuti si potrebbe trascrivere sul foglio una quarantina di parole, prese sia dal proprio bagaglio culturale che dalla propria esperienza personale …

leggi la terza parte dell’articolo

Be Sociable, Share!

Comments

Leave a Reply